Disoccupazione nella Costiera amalfitana più bassa di Salerno

Costiera-AmalfitanaLa disoccupazione, in Italia, è davvero alta, e questa non rappresenta, purtroppo una notizia nuova. La media nazionale si attesta su valori preoccupanti di 13,4%.

Salerno, presenta un dato decisamente peggiore della media nazionale, la disoccupazione, infatti nel capoluogo dell’omonima provincia, è di 17,2%.

Per la Costiera Amalfitana con il 14,3%, la situazione è decisamente migliore di Salerno anche se con cifre comunque più alte della media nazionale. Vediamo ecco alcuni valori dei comuni della costiera:

Amalfi –> 13,1%

Positano –>12,2%

Ravello –>12,7%

Per le bellezze e il turismo sviluppabile in Costiera Amalfitana i valori della disoccupazione dovrebbero essere ancora più bassi. La consapevolezza che molto bisogna ancora fare è forte. Ci sono alcuni settori, come la produzione di prodotti tipici ( enogastronomici, oggetti caratteristici, oggetti turistici, ecc… ), o come il turismo recettivo vero e proprio che potrebbero creare tantissimi posti di lavoro.

In alcune zone d’Italia, dove il turismo è ben organizzato, la disoccupazione presenta valori dacisamente più bassi e sostenibili.

Forza Costiera abbiamo delle bellezze che tutto il mondo ci invidia!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *