Costiera Amalfitana è patrimonio dell’UNESCO

escursioni-costiera-amalfitana-02-gDistesa nel mar Tirreno come una splendida sirena,  la Costiera amalfitana è uno dei 50 siti italiani inseriti dall’UNESCO nella World Heritage List. Con la sua forma caratteristica, il suo microclima particolare, la sua bellezza unica, la Costiera sembra un balcone sospeso tra il mare blu e le pendici dei monti Lattari, in un susseguirsi di vallate e promontori, di calette e piccole insenature.
L’intera costiera misura 11.231 ettari ed è posizionata tra il Golfo di Napoli e il Golfo di Salerno, infatti ci sono ben 16 splendidi comuni che fanno parte della provincia di Salerno, che sono Amalfi, Atrani, Cava de’ Tirreni, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Raito, Ravello, Sant’Egidio del Monte Albino, Scala, Tramonti, Vietri sul Mare.
Le bellezze non si contano, ma vanno viste da vicino, godute in una passeggiata meravigliosa che va goduta tutta d’un fiato. Non perdete l’occasione, la prossima estate di visitare uno dei luoghi in assoluto più affascinanti del mondo intero, uno spaccato di paradiso, una vera perla del Mediterraneo, situata in Campania a poco più di 60 chilometri da Napoli e a poco più di 30 da Salerno.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *